Estetica dentale: migliorare il tuo sorriso oggi è semplice

Al giorno d’oggi molti difetti del sorriso si possono risolvere grazie a trattamenti, tecnologie e materiali all’avanguardia. I denti brutti infatti rappresentano un inestetismo che sempre più spesso provoca disagio e che può essere risolto semplicemente grazie all’applicazione di un rivestimento, una copertura. L’estetica dentale si occupa proprio di questo – attraverso un trattamento innovativo si punta a migliorare l’impatto estetico del proprio sorriso.

Cosa sono le faccette per i denti?

Cosa sono le faccette dentali? Le faccette per i denti sono gusci in ceramica sottili come lenti a contatto (spessore 0,3/0,5 mm), che vengono cementati adesivamente sulla superficie del dente.
Si utilizzano per correggere difetti di forma, colore e posizione dei denti. Esistono dunque faccette dentali per denti storti, per correggere distorsioni cromatiche o per riallineare il nostro sorriso.
Le faccette estetiche dentali rappresentano dunque un trattamento altamente conservativo – permettono infatti di non intervenire limando i denti e di asportare solo un ridottissimo spessore dello smalto (0,3/0,5 mm). Questo è possibile principalmente grazie a due grandi innovazioni tecnologiche:

  1. L’avvento di nuovi materiali, come la ceramica feldspatica o il disilicato di litio;
  2. L’utilizzo di sistemi ingrandenti e la digitalizzazione del lavoro.

Oggi come oggi questo tipo di trattamento viene pianificato totalmente al computer con l’utilizzo di software appositi, lavorando su fotografie del volto e dei denti del paziente ad alta risoluzione, in modo da avere un quadro più fedele possibile della resa finale.

Faccette estetiche dentali: come si applicano

Questo intervento di estetica dentale si struttura in due fasi fondamentali: una prima fase di studio e generazione di un modello digitale ed una seconda fase di applicazione vera e propria.

Fase 1: Costruzione digitale delle faccette per i denti

1) Creazione dell’impronta digitale

Con l’aiuto di una telecamera intraorale è possibile ottenere un’impronta digitale della dentatura del paziente che verrà utilizzata come base di studio per la personalizzazione del servizio.
Per ogni singolo paziente, attraverso l’impronta dei denti vengono analizzate la simmetria, le proporzioni del volto e i rapporti dei denti con i tessuti circostanti (gengive e labbra).
Il nuovo sorriso, dopo essere stato sviluppato e approvato al computer, potrà essere provato direttamente addosso al paziente grazie ad una mascherina e ad un materiale composito estetico facilmente rimovibile.

2) Creazione del Mock-up

Dopo la creazione dell’impronta dei denti vengono eseguite le foto e ci si confronta con il paziente la situazione iniziale con quella del mock-up.

3) Approvazione

Prima di procedere alla messa in opera vera e propria, il proprietario del sorriso dovrà approvare il risultato. Solo se sarà soddisfatto si procederà all’esecuzione del lavoro definitivo con materiali ad elevata resa estetica. I supporti vengono progettati nel dettaglio in maniera digitale, sfruttando la lavorazione computerizzata CAD-CAM (Computer Aided Design, Computer Aided Manufacturing). In questo modo riusciamo a garantire risultati precisi e prevedibili nel tempo.

Fase 2: Applicazione del rivestimento dei denti

In un singolo appuntamento vengono cementate le faccette sui denti sotto diga di gomma, per mantenere la bocca perfettamente asciutta. Utilizziamo solo collanti ad alta valenza estetica, oltre che adesiva, e sistemi ingrandenti che permettono allo specialista di svolgere il proprio lavoro con la massima precisione.
Le nuove faccette non interferiscono assolutamente con la salute parodontale delle gengive del paziente.

Quanto durano le faccette dentali?

Ok, ma le faccette dentali quanto durano? Si tratta di una domanda che sorge spontanea, alla quale però, non è possibile rispondere con certezza. Infatti, la durata del trattamento dipende da diversi fattori:

Professionalità

dello specialista a cui ci si affida;

Qualità

dei materiali utilizzati;

Igiene orale

corretta e costante;

Uso del bite

in caso di bruxismo;

Visite

di controllo costanti.

Lo Studio Dr. Crespi – Dr.ssa Salone vi aspetta con la sua attrezzatura all’avanguardia e la massima professionalità per offrirvi il piano di trattamento estetico-dentale migliore per farvi tornare a sorridere.

Faccette dentali prima e dopo

Faccette additive senza preparazione

Corone e faccette in disilicato per sostituire vecchi lavori protesici incongrui.

La Tua Richiesta

    Ti potrebbe interessare

    Ortodonzia

    Denti e salute. Le malocclusioni e le apparecchiature dell’ortodontista

    Prevenzione dentale

    La migliore cura contro il mal di denti

    Parodontologia

    Come si cura la paradontite? E quali sono i sintomi?